IL BLOG DI LET'SPHOTO

Articoli, News, Consigli e Suggerimenti sul mondo della Fotografia
12 Feb 2017

3 Strumenti Gratuiti per Migliorare le Tue Fotografie ADESSO

Stai pensando che per migliorare le tue fotografie sia necessario un upgrade dell’attrezzatura?
Forse un corso approfondito?
Magari tantissima pazienza ed esercizio?

PUO’ BASTARE MOLTO MENO!

Chiaro che tutto quello che ho elencato è sacrosanto, ma più sei agli inizi e più i maggiori risultati potrai ottenerli concentrandoti su quello che già possiedi:

che sia il tuo smartphone, una fotocamera compatta, una bridge o una reflex, poco importa!
Alcuni aspetti della fotografia se ne infischiano del mezzo con cui la fotografia viene realizzata: se sfruttati bene, ti aiutano a raggiungere “l’effetto BOOM” in tutte le tue foto!

E la cosa bella è che si tratta di strumenti assolutamente GRATIS e già a tua disposizione!

Continua a leggere e scopri come sfruttare:

  1. la COMPOSIZIONE
  2. il PUNTO DI RIPRESA
  3. la PULIZIA DELLA SCENA

Lo “strumento” più facile ed immediato da utilizzare è la COMPOSIZIONE, ossia decidere dove posizionare il soggetto all’interno della fotografia.
Partiamo dal fatto che, per noi occidentali, la lettura di una fotografia avviene allo stesso modo della lettura di un testo, ossia l’occhio parte dall’angolo in alto a sinistra e si sposta verso destra fino a scendere all’angolo in basso a destra. Questo meccanismo inconscio condiziona la nostra percezione di un’immagine.

Esistono quindi delle “regole” che aiutano a comporre una fotografia secondo alcuni standard che agevolano la lettura dell’immagine e, di conseguenza, la rendono più piacevole.

La più conosciuta è la famosa “REGOLA DEI TERZI“, che consiste in:

dividere la scena in una griglia di 9 caselle uguali (tipo tris) e consiglia di posizionare un elemento importante della fotografia in uno dei 4 vertici del rettangolo centrale oppure lungo una delle 4 linee che attraversano l’immagine.

Molte macchine fotografiche, ma anche molti smartphone, hanno la possibilità di attivare la griglia sul display, in modo da facilitarti il compito!

Altra ottima possibilità per comporre meglio le tue fotografie è quella di sfruttare le diagonali presenti nella scena perchè queste accompagnano l’occhio verso il soggetto.

 

La composizione, però, non è l’unico strumento gratuito che hai già a disposizione e che ti può aiutare ad ottenere da subito risultati migliori con la tua attrezzatura fotografica (qualunque essa sia).

Il secondo fattore che può fare la differenza in una fotografia è senza dubbio il PUNTO DI RIPRESA: varia il punto da cui riprendi la scena per aggiungere alla fotografia maggior interesse sfruttando la prospettiva.

Considera che tutti noi siamo abituati a vedere il mondo dall’altezza dei nostri occhi. Chiaramente, quindi, quando porti la camera davanti ai tuoi occhi e poi scatti, otterrai una scena che, per quanto possa essere bella, ha però un qualcosa di banale e già visto: la prospettiva con cui noi tutti guardiamo il mondo che ci circonda.

Prova quindi ad abbassarti o a salire su un muretto, a fotografare da un pelino più giù o un pelino più su di quella che è la tua posizione classica, adotta punti di ripresa molto diversi da quelli con cui sei abituato ad interagire con le persone o con lo spazio che ti circonda

vedrai che i risultati nelle tue fotografie si noteranno da subito!

 

Al terzo posto troviamo la PULIZIA DELLA SCENA, ossia eliminare tutti gli elementi estranei al soggetto o che distraggono troppo pur essendo sullo sfondo della scena.

Ti faccio un esempio: alle scuole medie ti è mai capitato di riscrivere il compito di italiano in “bella copia”?

se la risposta è si, allora sai già di cosa parlo:

in fotografia ogni elemento che appare nella scena ripresa contribuisce al messaggio globale dell’immagine.
una foto con tanti “scarabocchi” è meno interessante di una fotografia pulita ed ordinata!

Scegliere quindi una ripresa ordinata, con uno sfondo omogeno, e senza elementi che, presi singolarmente dicono poco ma disturbano tanto, aiuta tantissimo a far arrivare, dall’altra parte, il messaggio della tua foto.
Togliendo la confusione lo sguardo si concentra molto di più sul soggetto e questo aumenta tantissimo “l’effetto BOOM” di cui ti ho parlato prima.

Adesso non ti resta che prendere la tua macchina fotografica e iniziare a testare i 3 Strumenti gratis permenti Gratuiti per Migliorare le Tue Fotografie!

Mi auguro che questi consigli ti siano di aiuto e che tu possa, sin da subito, migliorare ogni singolo tuo scatto, risparmiando sull’acquisto di nuova attrezzatura che potrai sempre fare quando magari avrai le idee più chiare su cosa davvero ti serve!

Se sei alla ricerca di altri consigli, sbircia pure sul blog o cerca tra i contenuti gratuiti:
troverai tantissimi spunti per migliorare le tue immagini.

Se invece hai intenzione di fare della fotografia la tua professione, allora dai uno sguardo ai nostri corsi!